Rotorna a "IL PROGETTO" Gruppo Immobiliare HOME PAGE

 
 ID Agnezia
Immobili On Line
Come Contattarci
Mail
Ricerca Agenzie FIAIP
Area riservata utenti registrati
Manuale Operativo
Versione:
La gestione delle Offerte

Questo capitolo contiene le informazioni necessarie per effettuare una gestione efficace delle Offerte:

compilazione della maschera;

ricerca;

modifica;

cancellazione.

La maschera delle Offerte

Per il programma IL PROGETTO_net le Offerte e i Contatti sono legati tra loro secondo uno schema ben preciso: ogni Offerta, prima di diventare tale, deve essere un Contatto.

Quando si inserisce per la prima volta un immobile nel database è possibile registrarlo esclusivamente come Contatto. Per trasformare il Contatto in un’Offerta, si dovrà modificare il Contatto stesso selezionando l’opzione Offerta nella maschera di Dettaglio generale dei Contatti. Tale selezione viene effettuata cliccando nella casellina Offerta, che in seguito a questa operazione conterrà un segno di visto.

Come trasformare un Contatto in Offerta

Per visualizzare la maschera delle Offerte, si seleziona dal menu Lavoro il comando Offerte, oppure si clicca sul pulsante della Maschera Offerte .

La maschera delle Offerte, oltre alla pagina di lista, mostra due pagine di dettaglio: Dettaglio Pubblico e Dettaglio Privato.

La pagina di Dettaglio pubblico contiene una serie di informazioni che è possibile rendere pubbliche (tutte quelle che sono anche pubblicate su Internet o inserite su quotidiani). Al contrario, la pagina di Dettaglio privato presenta una serie di informazioni che solo l’Ufficio titolare dell’Offerta può conoscere.

Anche per le Offerte sono disponibili interessanti meccanismi di comunicazione che semplificano il lavoro dei gruppi di Uffici associati: ogni Offerta inserita, aggiornata o cancellata da un Ufficio dislocato viene comunicata all’Ufficio centrale per mezzo di file oppure via modem. In questo modo l’Ufficio centrale avrà nel suo database la situazione delle

Offerte (Banca Dati) di tutto il gruppo di agenzie. Questo semplifica il lavoro di organizzazione della pubblicità e l'attivazione della pubblicazione automatica delle Offerte su Internet.

Per esempio, un cliente, telefonando all’Ufficio centrale, potrà avere informazioni (solo quelle "pubbliche", ovviamente) su tutti gli immobili che il gruppo ha da offrire, e potrà inoltre conoscere quale Ufficio del gruppo dispone di immobili di suo interesse.

I campi della maschera Offerte ( Dettaglio pubblico)

I campi della maschera Offerte (Dettaglio pubblico) sono:

Località: localizzazione dell’immobile. Anche se ogni Ufficio solitamente gestisce immobili nelle

sole Località di sua competenza, l'Ufficio centrale ha la possibilità di archiviare, nella propria Banca Dati, i dati di Dettaglio pubblico relativi alle Offerte di tutti gli Uffici. In questo campo gli

Uffici dislocati potranno specificare solamente Località di competenza, mentre l'Ufficio centrale, in fase di ricerca, potrà specificare tutte le Località configurate;

Tipologia: tipo dell'immobile relativo all'Offerta;

Zona: zona in cui si trova l'immobile (es. zona "stazione");

Vendita: prezzo (milioni) di vendita dell'immobile, se è in vendita;

Affitto: quota (milioni/anno) per l'affitto dell'immobile, se è in affitto;

Pulsante di planimetria: per assegnare o visualizzare la planimetria;

Pulsante di fotografia: per assegnare o visualizzare la fotografia dell’immobile;

Rif.: numero di riferimento dell'immobile. Questo campo viene compilato automaticamente dal programma e può essere utilizzato per le ricerche. L'Ufficio centrale non può ricercare immobili di altri Uffici per Riferimento, ma solo i propri;

Config1/Config2: campi il cui nome è personalizzabile nella configurazione di sistema (Es. campi di votazione, riferimenti di posizionamento dell'immobile su una mappa o altro, in modo assolutamente arbitrario; vedi la sezione "8.4. Altre informazioni di configurazione");

Composizione e stato: campo di note, non utilizzabile come parametro di ricerca;

Stato: lo stato dell'edificio in cui si trova l'immobile;

Tipo: il tipo di edificio in cui si trova l'immobile;

Anno: anno di costruzione dell'edificio in cui si trova l'immobile;

MQTot.: metri quadri totali dell'immobile;

MQCop.: metri quadri coperti dell'immobile;

MQSco.: metri quadri scoperti dell'immobile;

Loc.: numero di locali dell'immobile;

Bal.: numero di balconi dell'immobile;

Pia.: piano su cui è situato l'immobile (numerico, T per terra, R per rialzato). La casella subito a

destra di questo campo indica il numero totale di piani dell'edificio;

Box: numero di posti auto in box nell'immobile;

Pos.: numero di posti auto non in box nell'immobile;

Riscald.: tipologia dell'impianto di riscaldamento nell'immobile;

Portineria/ Ascensore/ Terrazzo/ Cuc. Abit./ Solaio/ Citofono/ Cantina/ Giardino: indicano la presenza o meno degli stessi nell'immobile;

Un uso "furbo" del campo Zona

Nel caso in cui una agenzia operi in un grosso centro urbano, può essere utile fare delle ricerche molto precise, in riferimento a tavole cartografiche (es. TuttoCittà).

Questa informazione "cartografica" si può inglobare nell'offerta specificando le coordinate nel campo Zona dell'offerta.

Ad esempio "MILANO-12-C4" potrebbe significare che l'immobile si trova nel TuttoCittà di Milano, alla tavola 12, coordinate C4.

Ricordando l'uso del carattere Jolly "*" nelle ricerche, è semplice specificare criteri di ricerca del tipo:

immobile a Milano: MILANO*

immobile a Genova, tavola 12: GENOVA-12*

immobile a Padova, tavola 6, E7: PADOVA-6-E7

immobile a Padova, tavola 6, riga E: PADOVA-6-E*

immobile a Padova, tavola 6, colonna 7: PADOVA-6-*7*

L'utente può anche inventare altre forme di "codifica" basandosi anche su altre mappe cartacee o elettroniche in suo possesso.

Specificare informazioni geografiche nel campo Zona

Come assegnare le planimetrie e le foto alle Offerte

Per assegnare le planimetrie e le foto alle Offerte si opera come segue:

acquisire l’immagine nel modo più opportuno (scanner, programma di disegno o macchina fotografica digitale);

copiare l’immagine nella directory delle immagini, indicata precedentemente nella

Configurazione di Sistema;

fare clic sul pulsante foto o sul pulsante planimetria e contemporaneamente il tasto Shift

(maiuscole);

selezionare il file corrispondente all’immagine da assegnare;

confermare con Ok.

I formati per le immagini, supportati dal programma, sono i seguenti:

JPEG and LEAD Compressed (JPG and CMP);

TIFF Without LZW Compression;

BMP Formats;

PCX Formats (PCX and DCX);

Kodak PhotoCD Format (PCD);

Windows Metafile Format (WMF);

PhotoShop 3.0 Format (PSD);

Portable Network Graphics Format (PNG);

Truevision TARGA Format (TGA);

Encapsulated PostScript (EPS);

SUN Raster Format (RAS);

WordPerfect Format (WPG);

Macintosh Pict Format (PCT);

logo (1bit);

TIFF CCITT and Other FAX Formats;

LEAD 1-Bit Format (CMP);

Miscellaneous 1-Bit Formats (MAC, iMG, and MSP);

Il programma segnala all'utente se l’immagine è in un formato non supportato: quando ciò si verifica si consiglia di provare con un altro formato tra quelli disponibili nei vostri programmi di acquisizione immagini o di disegno grafico.

ATTENZIONE: le immagini non saranno definitivamente associate all’Offerta fino a che l’intera Offerta non sarà inserita o aggiornata, cliccando sul pulsante Registra elemento.

Indipendentemente dalla sua dimensione originale, l’immagine verrà opportunamente "scalata" alla dimensione della finestra di visualizzazione di IL PROGETTO_net.

Per visualizzare una foto o una planimetria precedentemente assegnate ad una Offerta, basterà selezionare l’Offerta in questione (vedi di seguito) e cliccare con il mouse sul pulsante foto o sul pulsante planimetria .

Dalla finestra di visualizzazione delle immagini, sarà possibile agire su contrasto e luminosità, nonché stampare.

L’informazione di Zoom, in percentuale, indica di quanto si è dovuta ingrandire o ridurre l’immagine per visualizzarla nella finestra. Questa informazione è utile soprattutto per le planimetrie.

Allo scopo di evitare la perdita di dettagli della planimetria per effetto della scala automatica effettuata da IL PROGETTO_net, si consiglia di assegnare le immagini in modo che il fattore di Zoom sia il più vicino possibile a 100%.

Per fare ciò si consiglia di effettuare ingrandimenti o riduzioni dell’immagine, utilizzando l’applicazione originale con cui è stata prodotta. Questo garantisce un risultato ottimale di visualizzazione da parte di IL PROGETTO_net.

I campi della maschera Offerte ( Dettaglio privato)

I campi della maschera Offerte (Dettaglio privato) sono:

Agente incaricato: questo campo, gestito dal sistema e sul quale non è possibile impostare criteri di ricerca, indica il nominativo dell'Agente titolare del Contatto. Nel caso in cui dall'Ufficio centrale si visualizzi un'Offerta che arriva da un altro Ufficio, in questo campo, anziché il nome dell'Agente, comparirà il nome dell'Ufficio titolare dell’Offerta;

Indirizzo: indirizzo dell’immobile relativo all’Offerta;

Proprietario/Telefono: cognome, nome e recapito telefonico del proprietario;

Chiavi: indica se l'Ufficio dispone direttamente delle chiavi dell'immobile;

Visite: alcune note sulle modalità di visita dell'immobile (es. "solo Domenica e festivi");

Situazione: contiene informazioni sulla disponibilità dell'immobile relativo all'Offerta;

Data: data in cui l'immobile sarà realmente disponibile per la vendita/affitto;

Note: note sulla disponibilità dell'immobile

Ipoteche e oneri/Documenti allegati: campi per prendere appunti sugli argomenti indicati.

Ricercare le Offerte

Per ricercare le Offerte, si opera come segue:

visualizzare la maschera Offerte mediante il pulsante Maschera Offerte , oppure selezionando il comando Offerte dal menu Lavoro;

svuotare la maschera se necessario, mediante il pulsante Svuota maschera ;

compilare tutti i campi opportuni con i criteri di ricerca;

iniziare la ricerca cliccando sul pulsante Ricerca elementi ;

selezionare uno dei criteri possibili di ordinamento.

I campi della maschera Offerte ( Dettaglio privato)

I campi della maschera Offerte (Dettaglio privato) sono:

Agente incaricato: questo campo, gestito dal sistema e sul quale non è possibile impostare criteri di ricerca, indica il nominativo dell'Agente titolare del Contatto. Nel caso in cui dall'Ufficio centrale si visualizzi un'Offerta che arriva da un altro Ufficio, in questo campo, anziché il nome dell'Agente, comparirà il nome dell'Ufficio titolare dell’Offerta;

Indirizzo: indirizzo dell’immobile relativo all’Offerta;

Proprietario/Telefono: cognome, nome e recapito telefonico del proprietario;

Chiavi: indica se l'Ufficio dispone direttamente delle chiavi dell'immobile;

Visite: alcune note sulle modalità di visita dell'immobile (es. "solo Domenica e festivi");

Situazione: contiene informazioni sulla disponibilità dell'immobile relativo all'Offerta;

Data: data in cui l'immobile sarà realmente disponibile per la vendita/affitto;

Note: note sulla disponibilità dell'immobile

Ipoteche e oneri/Documenti allegati: campi per prendere appunti sugli argomenti indicati.

Ricercare le Offerte

Per ricercare le Offerte, si opera come segue:

visualizzare la maschera Offerte mediante il pulsante Maschera Offerte , oppure selezionando il comando Offerte dal menu Lavoro;

svuotare la maschera se necessario, mediante il pulsante Svuota maschera ;

compilare tutti i campi opportuni con i criteri di ricerca;

iniziare la ricerca cliccando sul pulsante Ricerca elementi ;

selezionare uno dei criteri possibili di ordinamento.

La maschera per l’ordinamento Offerte

Il sistema creerà una selezione di tutte le Offerte che soddisfano i parametri di ricerca. Nelle visioni di Dettaglio pubblico e Dettaglio privato della maschera Offerte, vengono visualizzati tutti i campi riguardanti l’elemento corrente. Nella visione di Lista invece vengono visualizzati i dati essenziali di tutte le Offerte della selezione. Per rendere corrente un'Offerta della selezione si può agire mediante i pulsanti di scorrimento oppure, dalla visione di Lista, facendo doppio clic sulla riga dell'Offerta da rendere corrente.

Esempio di Ricerca di una o più Offerte

Nell'esempio della figura viene svolta una ricerca di tutte le Offerte di tipo Appartamento, con un prezzo di vendita fino a 200 milioni, di almeno 100 metri quadrati totali e con almeno 3 locali.

ATTENZIONE: per eseguire una ricerca dall'Ufficio centrale sulle Offerte di tutti gli Uffici, la procedura è analoga alla normale ricerca di Offerte, con l'unica differenza che è necessario cliccare sul pulsante di Ricerca elementi e contemporaneamente premere il tasto Alt.

Modificare un' Offerta

Per modificare un’Offerta si opera come segue:

effettuare una ricerca che trovi l’Offerta che si desidera modificare e renderla corrente;

modificare i campi come necessario;

cliccare sul pulsante Registra elemento per salvare definitivamente nel database lemodifiche effettuate.

Per modificare le immagini vere e proprie relative a planimetrie o foto associate alle offerte, bisogna utilizzare le applicazioni originali che le hanno create, salvando nuovamente con lo stesso nome tali immagini nella directory delle immagini di IL PROGETTO_net, specificata nella configurazione di sistema.

Per quanto riguarda l’assegnamento delle immagini all’Offerta, per esempio per cambiare la foto o la planimetria associata all’Offerta, si opera esattamente come precedentemente spiegato nella sezione "Come assegnare le planimetrie e le foto alle Offerte".

Cancellare un' Offerta

I dati relativi ad una Offerta non vengono mai cancellati direttamente.

Infatti, dato che il punto di ingresso di un immobile nel database è l'inserimento del Contatto, il reale momento di uscita dal database di un immobile è la cancellazione del relativo Contatto. Effettuando invece la diretta cancellazione di un'Offerta, si otterrà il semplice effetto di togliere l'immobile dalla lista di Offerte dell'Ufficio, conservandone comunque il relativo Contatto. In pratica, cancellare un'Offerta equivale a modificare il Contatto, annullando la selezione del campo Offerta della maschera del Contatto.

Per cancellare un'Offerta (renderla non disponibile), si opera come segue:

effettuare una ricerca che trovi l’Offerta che si desidera cancellare e renderla corrente;

confermare la cancellazione cliccando il pulsante Cancella elemento .

Immobili On Line I Nostri Servizi Chi Siamo Mutui  e  Leasing Borsino Immobiliare
Per Saperne di Più
LINK Area Riservata

"IL PROGETTO"®Net:
il network immobiliare abbinato al magazine telematico
Cas@facile ®

Ritorna HOME PAGE
"IL PROGETTO"
Gruppo Immobiliare Network


Per maggiori informazione scrivi a:

ilprogetto@fiaip.it

La rete immobiliare più conveniente, più qualificata e più accreditata!
Associato:
Collegamento a FIAIP Federazione Italiana  Agenti Immobiliari Professionali
Oltre 8000 agenzie immobiliari associate
 
© Copyright "IL PROGETTO" ® Gruppo Immobiliare -Vietata la riproduzione - All Right Reserved